Menu
Eventi e festività

Australia Day: una giornata speciale nel paese downunder

Australia Day

Se anche voi siete incantati dall’Australia, lo splendido paese downunder, dovete per forza conoscere l’Australia Day che si festeggia tutti gli anni il 26 Gennaio. Questa data infatti, rappresenta la Festa Nazionale ufficiale del continente australiano e si organizzano feste, parate, eventi speciali e molto altro.

Australia Day

Perché proprio il 26 Gennaio? Perché questa data segna l’anniversario dell’arrivo della prima flotta britannica nel 1788, nella Baia di Sydney che allora si chiamava Port Jackson. Questo è un giorno in cui si celebra “l’essere australiano” in ogni modo e forma, la multiculturalità, la libertà e la positività. E si ricorda anche la breve storia di questa nazione che nacque poco più di 200 anni fa, a differenza degli stati europei che possono contare su una storia millenaria.

Come si festeggia l’Australia Day?

Come si festeggia l'Australia Day

In ogni parte del paese si organizzano eventi, feste, concerti e sfilate, oltre a dei succulenti barbecue sulla spiaggia, in attesa di ammirare i fuochi d’artificio che hanno luogo in tutte le principali città australiane.

Vediamo alcune tradizioni e come è possibile celebrare questa giornata speciale.

Fuochi d’artificio

Gli australiani amano gli spettacoli pirotecnici e durante l’Australia Day ce ne sono di suggestivi. Il più bello in assoluto è sicuramente il Lottery Skyworks di Perth.

Brisbane invece è possibile recarsi ai South Bank Parklands per ascoltare i musicisti, godersi lo street food per poi ammirare i fuochi d’artificio.

Melbourne, il posto migliore per ammirare i fuochi d’artificio, rilassandosi in un romantico bar con vista sul mare, è il quartiere dei Docklands.

Per coloro che invece si trovano a Sydney, nella zona di Darling Harbour ci sono svariate attività a cui partecipare durante la giornata, con gli immancabili fuochi d’artificio a partire dalle ore 21.00.

Barbecue all’aperto o in spiaggia

Cosa c’è di meglio che festeggiare in spiaggia organizzando un bel barbecue con i propri cari? L’Australia Day cade proprio durante l’estate australe e spesso quindi viene celebrato all’aperto o anche in spiaggia.

Infatti, in molti parchi di Sydney ci sono delle strutture per organizzare un barbecue: ad esempio il Bronte, il Grassy Knoll a North Bondi e il Centennial Park.

Concerti e sfilate

Durante l’Australia Day è possibile anche assistere a concerti e sfilate che si svolgono nelle principali città del continente.

Ad esempio all’Elder Park di Adelaide si tiene un corteo in strada, con fuochi d’artificio e un concerto. A Melbourne invece i cittadini partecipano al corteo a Swanston Street. Oppure nella zona di Kensington, a 15 minuti d’auto dal centro, si possono ammirare spettacoli dal vivo, una gara di go-kart e passeggiare tra le bancarelle. L’Australia Day avviene peraltro in concomitanza con il Sydney Festival, se volete scoprire gli eventi in programma li trovate su questo sito.

Gara dei traghetti a Sydney

Un’altra tradizione dell’Australia Day è la gara dei traghetti a Sydney: di cosa si tratta? Alle ore 11:00 del 26 Gennaio, alcuni traghetti, decorati in onore per l’evento, salpano da Circular Quay e si affrontano in una gara fino a Shark Island, e ritorno fino al traguardo sotto al Sydney Harbour Bridge. I visitatori possono assistere alla gara direttamente a Circular Quay, dalla Sydney Opera House oppure passeggiando sul Sydney Harbour Bridge.

La doppia faccia della medaglia

L’Australia Day ha una certa rilevanza anche dal punto di vista istituzionale, in quanto il Primo Ministro assegna premi prestigiosi, come ad esempio l’Order of Australia e l’Australian of the Year. Ci sono poi delle premiazioni dedicate ai cittadini, come l’Australia Day Achievement Medallion, che è un premio riservato alle personalità civili che hanno saputo distinguersi durante l’anno.

Allo stesso tempo però, per gli aborigeni questo non è un giorno di festa, ma rappresenta per loro l’Invasion Day, riferendosi alla decimazione dei loro antenati, alle confische delle loro terre e alla distruzione della loro cultura, causate proprio dall’arrivo degli inglesi.

Invasion Day Australia

E così l’Australia Day non è altro che l’occasione per ricordare le origini storiche del giovane continente, con tutti i contrasti del caso.

Australia Day 2021: cosa aspettarsi con il Covid19?

Inutile dire che quest’anno l’Australia Day sarà differente a causa del Covid19. Ci sono alcuni eventi che saranno ridimensionati e altri che saranno addirittura sospesi. Per monitorare le attività organizzate è possibile dare un’occhiata sul sito ufficiale dell’evento.

Sarà comunque una giornata speciale, dedicata alla riflessione, alla gratitudine e alla libertà, che ora più che mai sono concetti così importanti.


Potrebbero interessarvi anche: Cosa vedere nel Western Australia, itinerario di 12 giorni e 7 splendide isole in Australia per un soggiorno mare

No Comments

    Leave a Reply