fbpx
Menu
Emirati Arabi Uniti

10 curiosità su Dubai che sicuramente ancora non sai

Curiosità su Dubai

Prima di partire per il tuo viaggio voglio raccontarti 10 curiosità su Dubai che (quasi) sicuramente ancora non sai. Curios* di saperne di più? Allora continua a leggere!

Pensilina degli autobus

Pensilina degli autobus

Ecco la prima curiosità che voglio raccontarti su Dubai. Sai che quasi a tutte le fermate degli autobus c’è una comoda pensilina al chiuso dove potersi accomodare e rinfrescare? Ebbene sì, durante le giornate più calde, invece di attendere l’autobus sotto al sole cocente, potrai farlo all’interno di una di queste pensiline che possiedono l’aria condizionata.

Attenzione: queste pensiline sono per i più temerari! Lo sbalzo di temperatura è pazzesco, in quanto l’aria condizionata all’interno viene tenuta molto forte. Ma se proprio non sopporti il caldo e non c’è un filo d’ombra, questa è la soluzione migliore! 😉

Prese USB sugli autobus

Curiosità su Dubai

Un’altra curiosità interessante su Dubai. Se hai intenzione di utilizzare gli autobus per i tuoi spostamenti a Dubai (come ti ho consigliato in questo articolo: Organizzare un viaggio a Dubai: tutte le informazioni utili) sappi che la maggior parte di mezzi possiede delle comode prese USB che ti consentiranno di ricaricare i tuoi dispositivi durante i tuoi spostamenti in città.

Forse ti sembrerà inutile ma non lo è affatto. Se hai già letto il mio articolo su Dubai che riguarda le attività da fare – Cosa vedere a Dubai in 3 giorni: itinerario completoti avevo già raccontato quanto le varie attrazioni siano distanti l’una dall’altra e quanto tempo si perde per spostarsi da un punto all’altro della città. Perché dunque non approfittarne per ricaricare i tuoi dispositivi durante i vari spostamenti?

Cambio di denaro

Tasso di cambio Dubai

Forse ancora non lo sai, ma a Dubai la moneta ufficiale è il Dirham, che tra l’altro è molto conveniente rispetto all’euro (e infatti noterai che Dubai non è affatto una città cara come tanti dicono 😀 ). Dunque, una volta arrivat* a Dubai, dovrai cambiare il tuo denaro in valuta locale (a meno che tu preferisca sempre pagare con la carta di credito).

Cosa ti consiglio? Cambia pochissimi soldi in aeroporto (giusto il necessario per raggiungere l’hotel), in quanto il tasso di cambio è davvero svantaggiosissimo, e cambia la maggior parte del denaro nelle zone di Deira o Bur Dubai, che sono in assoluto le zone dove potrai cambiare i tuoi soldi con il miglior tasso di cambio della città!

Taxi solo per donne

Taxi solo donne Dubai

Sai che a Dubai esistono dei taxi, con il tetto rosa, riservati solo alle donne e alle famiglie? Pensa che anche i conducenti sono donne! Dove poter prendere questi taxi? Ovunque in città, ma chiaramente si trovano nelle zone maggiormente frequentate da donne.

Perché esistono questi taxi? Per far sentire le donne più al sicuro di muoversi in autonomia, nonostante Dubai sia una città estremamente sicura.

Se vuoi saperne di più a proposito di sicurezza ti consiglio di leggere: Dubai è pericolosa? La mia esperienza in solitaria

Carrozza solo donne

Carrozza solo per donne Dubai

Anche in metropolitana esiste una carrozza interamente riservata a donne e bambini. Solitamente si tratta della prima o ultima carrozza; comunque non puoi sbagliarti perché alla fermata della metropolitana è ben segnalata per terra con una scritta rosa.

E’ obbligatorio per le donne salire su questa carrozza? Assolutamente no, ma se ti senti più al sicuro a viaggiare solo con altre donne, puoi salire qui.

Consulenza viaggi

Acqua gratis

Curiosità su Dubai

Ecco un’altra curiosità che sicuramente ancora non sai su Dubai e sono certa che ti farà molto piacere. Sai che all’interno della maggior parte delle attrazioni puoi trovare acqua gratis? Difatti, ci sono dei dispositivi (come quello sopra in fotografia) dove riempire la tua bottiglietta d’acqua, o meglio ancora, la tua borraccia. Considerali come delle fontane elettroniche! 😀

Ti consiglio infatti di portare sempre con te una borraccia così ogni volta che ti capiterà di incontrare questo dispositivo, puoi riempirla e avere sempre con te dell’acqua fresca, date le temperature molto elevate in città.

Aria condizionata: come se non ci fosse un domani

Aria condizionata

A Dubai, così come in molte altre città arabe, l’aria condizionata non viene mai risparmiata…anzi. Se non vuoi morire di freddo o avere problemi intestinali a causa degli sbalzi di temperature, ti consiglio vivamente di vestirti a strati. Ma soprattutto ti suggerisco di avere sempre con te qualcosa da indossare nei luoghi al chiuso.

Porta sempre con te un giacchetto o una felpa da poter indossare quando ti capiterà di entrare in qualche negozio, centro commerciale o sui mezzi pubblici!

Temperature molto elevate

Deserto Rosso

Al contrario, invece, all’aria aperta le temperature sono davvero molto elevate, soprattutto nei mesi estivi – tra aprile/maggio e settembre/ottobre – durante i quali possono raggiungere anche i 50 gradi. Ovviamente, ti sconsiglio di intraprendere un viaggio a Dubai durante i mesi estivi (anche perché finiresti per chiuderti nella tua stanza di hotel dal caldo insopportabile), ma a prescindere dal periodo in cui la visiterai ti consiglio di prendere delle precauzioni.

Porta sempre con te dell’acqua, ma soprattutto qualcosa per coprire la testa, onde evitare spiacevoli insolazioni (cappelli, berretti, fasce, bandane o simili).

Hai già sottoscritto la tua assicurazione di viaggio? Clicca qui per ricevere il 10% di sconto sulla mia assicurazione di fiducia (riservato solo ai miei lettori)!

Giorni di festa

Moschea di Jumeirah

Se ancora non lo sai, a Dubai, il venerdì è considerato giorno di festa, come per noi la domenica. Pertanto, soprattutto nella zona vecchia della città, ci sono delle attività chiuse ed è sempre bene informarsi per tempo sulle aperture.

Ma…c’è un cambiamento fresco fresco! A partire dallo scorso gennaio 2022, gli Emirati Arabi hanno cambiato i giorni di festa che sono diventati il sabato e la domenica, mentre il venerdì non è più festivo, ma è considerato feriale per metà. Pertanto la settimana lavorativa negli Emirati è diventata di quattro giorni e mezzo.

Considera le distanze

Distanze Dubai

Quando organizzi il tuo viaggio per Dubai considera sempre le distanze tra un luogo e l’altro che vuoi visitare (per comodità, potresti usare l’itinerario che ti ho consigliato: Cosa vedere a Dubai in 3 giorni: itinerario completo). Anche se, come me, ami camminare nelle città che visiti, mi spiace dirti che a Dubai sarà praticamente impossibile spostarti solo con i tuoi piedi.

Le distanze da coprire sono spesso notevoli, per cui dovrai obbligatoriamente spostarti con i mezzi pubblici e/o con i taxi. Considera quindi anche le tempistiche per gli spostamenti quando organizzi il tuo itinerario. Giusto per farti un esempio: dalla zona vecchia di Dubai alla zona nuova, l’autobus impiega circa un’ora e addirittura anche un’ora e mezza per raggiungere Dubai Marina o Jumeirah.

Consulenza viaggi

Conoscevi già queste curiosità su Dubai? Ti sono state utili? Lascia un commento qui sotto per farmi sapere cosa ne pensi o per raccontare qualche altra curiosità interessante. Iscriviti alla newsletter per non perdere tutti i miei prossimi contenuti e per ricevere un regalo di benvenuto speciale!

No Comments

    Leave a Reply