fbpx
Menu
Egitto

Dove andare al mare in Egitto: le destinazioni migliori per la tua vacanza

Dove andare in Egitto

Stai pensando di organizzare un viaggio in Egitto per le tue vacanze, ma sei indecis* sulla meta balneare da scegliere? Sappi che, ovunque deciderai di andare, in Egitto non rimarrai delus* perché c’è un mare da sogno e si sta davvero bene. Ogni meta è perfetta per una vacanza; ma qual è la meta perfetta per te? In questo articolo ti aiuterò a scegliere dove andare al mare in Egitto e ti consiglierò anche qualche struttura alberghiera per goderti un soggiorno di qualità.

Vacanza in Egitto: dove andare per godersi un buon soggiorno

Dove andare in Egitto

Ti ho già raccontato quanto l’Egitto sia una meta speciale, anche se spesso è sottovalutata (se ti sei pers* il mio precedente articolo lo trovi qui: Perché un viaggio in Egitto non è per niente banale?).

In questo articolo però, vorrei guidarti nella scelta della meta perfetta per te. Come sai, ci sono ormai diverse località tra cui scegliere di trascorrere la propria vacanza in Egitto e l’indecisione può essere dietro l’angolo.

Dopo aver letto questo articolo sono certa che ti sarà chiaro dove andare al mare in Egitto, oltre a trovare anche dei consigli sui migliori alberghi in cui soggiornare.

Marsa Matrouh

Se stai cercando una destinazione con un mare caraibico, Marsa Matrouh può fare al caso tuo!

Questa località si trova nel nord dell’Egitto, si affaccia quindi sul Mar Mediterraneo ed è caratterizzata da lunghe spiagge di sabbia bianchissima e fine e un mare cristallino.

Cosa cambia rispetto al resto delle destinazioni mare in Egitto? Dato che si affaccia sul Mar Mediterraneo, qui non c’è la barriera corallina.

Per cui se il tuo intento è organizzare una vacanza in Egitto per ammirare i pesci e la barriera corallina, questo non è il posto giusto per te. Se invece, sei solamente alla ricerca di un mare da sogno, Marsa Matrouh non ti deluderà in quanto questa località è considerata come “I Caraibi d’Egitto”.

In ogni caso, tieni presente che Marsa Matrouh è una delle ultime destinazioni nate in Egitto, pertanto non ci sono moltissimi resort e il costo è superiore rispetto alle altre destinazioni sul Mar Rosso.

Dove dormire a Marsa Matrouh

Ecco alcuni resort che puoi valutare per il tuo soggiorno a Marsa Matrouh:

Sharm El Sheikh

Sharm El Sheikh è sicuramente la località balneare più nota in Egitto. Nata molti anni fa, è senz’altro una delle mete predilette dagli italiani, oltre ad essere la più economica in assoluto.

Difatti, qui ci sono talmente tanti resort che – per via della concorrenza – riescono ad avere i prezzi più bassi sul mercato. Ti consiglio questa meta? Non tanto. Sicuramente se hai un budget limitato Sharm El Sheikh è perfetta per te!

Il problema è che, l’enorme sfruttamento turistico degli ultimi anni, ormai ha completamente deteriorato la barriera corallina, pertanto non è il miglior posto in Egitto dove fare snorkeling e nuotare in un mare da sogno. Sia chiaro, non è che qui il mare sia brutto, ma più si va a sud più la barriera corallina è rigogliosa, in quanto ci sono zone meno sfruttate dal turismo.

Senz’altro, se decidi di andare a Sharm El Sheikh, ti sconsiglio di soggiornare nella zona di Naama Bay, la località più turistica, in quanto ormai la barriera corallina è quasi inesistente e il mare è bruttino. Piuttosto allontanati un po’ dal centro e vedrai che potrai trovare delle splendide spiagge.

Un altro aspetto da non sottovalutare: a Sharm El Sheik non c’è quasi mai vento, per cui te la sconsiglio in piena estate, poiché non si respira, mentre è perfetta in bassa stagione, quando il clima è più fresco e il vento darebbe fastidio.

Dove dormire a Sharm El Sheikh

Ecco alcuni resort che più ti consiglio a Sharm El Sheikh:

Hurghada

Dove andare al mare in Egitto? Potresti optare per Hurghada! Questa è una destinazione balneare poco frequentata dagli italiani – dato che è meno conosciuta – ma non ha nulla da invidiare alle altre.

E’ situata sul Mar Rosso ed è molto apprezzata per la sua splendida barriera corallina, solitamente raggiungibile dalla spiaggia. Infatti, questa è la destinazione perfetta per coloro che non sono abili nuotatori, ma desiderano approcciarsi al mondo dello snorkeling.

Inoltre, vicino a Hurghada, potrai fare meravigliose escursioni nel deserto e via mare. Qui trovi i miei consigli: Cosa fare a Hurghada: 5 attività imperdibili.

Offre poi un bel centro per passeggiare la sera e numerosi resort di categoria medio-alta, ma con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Dove dormire a Hurghada

Ecco alcuni resort perfetti per il tuo soggiorno:

Marsa Alam

Dove andare in Egitto

Dopo Sharm El Sheikh, Marsa Alam è ormai la seconda destinazione più frequentata per una vacanza balneare in Egitto. Non potrei che consigliartela perché è una delle mie preferite in assoluto!

Marsa Alam si trova ancora più a sud di Hurghada e si affaccia sempre sul Mar Rosso. Perché sceglierla? Per svariate ragioni. Anzitutto ha un mare da favola, una barriera corallina meravigliosa e da qui è possibile raggiungere in meno di due ore alcuni dei luoghi più affascinanti dove fare snorkeling e immersioni.

A differenza di Hurghada, però, nonostante la sua notorietà, non ha un vero e proprio centro, ma è in costruzione per cui probabilmente nei prossimi anni lo avrà. Se hai voglia però di fare una passeggiata serale, puoi raggiungere la vicina cittadina di Port Ghalib e fare un po’ di shopping.

L’unico difetto di Marsa Alam è che è piuttosto ventosa, in quanto è situata in un tratto di mare piuttosto aperto, per cui è perfetta in estate date le elevate temperature, ma te la sconsiglio nel periodo invernale e durante le mezze stagioni, in quanto il vento diventa davvero fastidioso.

Se ti trovi a Marsa Alam non perderti alcune delle più belle escursioni, che puoi trovare in questo articolo: Quali escursioni non perdersi a Marsa Alam?

Dove dormire a Marsa Alam

Qui di seguito troverai alcuni hotel che ti consiglio per il tuo soggiorno a Marsa Alam:

Berenice

Mar Rosso barriera corallina

Invece, se senti la necessità di staccare completamente la spina e isolarti dal mondo intero, la tua scelta non può che ricadere su Berenice, la meta più a sud dell’Egitto, quasi al confine con il Sudan.

Qui, al momento non è operativo l’aeroporto per i voli intercontinentali, per cui dovrai atterrare all’aeroporto di Marsa Alam e prendere un trasferimento che in circa 2/3 ore ti condurrà a Berenice. Ma ti posso garantire che lo sforzo per raggiungerla ne vale davvero la pena!

A Berenice non c’è nulla: solo il mare e la barriera corallina più belli di tutto l’Egitto! Snorkeling e diving sono le attività principali previste durante la giornata e non mancherà tanto relax.

Le strutture alberghiere al momento sono pochissime, quindi non avrai molta scelta. Questa è ancora una meta vergine e perfetta per chi è alla ricerca di un luogo davvero autentico.

Dove dormire a Berenice

Ecco i resort in cui potrai soggiornare a Berenice:

Allora che te ne pare? Hai trovato la meta perfetta per te in Egitto? Se hai bisogno di un supporto per organizzare il tuo viaggio, mandami pure una mail a [email protected] per ricevere un preventivo. Non dimenticare poi di seguirmi sui miei canali social per trovare tante altre ispirazioni di viaggio: profilo Instagram e pagina Facebook.

No Comments

    Leave a Reply