fbpx
Menu
Sri Lanka

Galle, Sri Lanka: cosa vedere, dove dormire e dove mangiare

Galle Sri Lanka

La città di Galle è uno dei luoghi più particolari da visitare in Sri Lanka, totalmente inaspettato. Una volta raggiunta avrai la sensazione di trovarti altrove, per un attimo dimenticherai di essere in Sri Lanka, e questo grazie alla sua storia, che l’ha resa così caratteristica. In questo articolo avrai modo di scoprire Galle e di ricevere tante informazioni utili per visitarla: cosa vedere, dove dormire e dove mangiare.

Galle, la perla dello Sri Lanka

Galle Sri Lanka

Ecco lo zampino degli europei in Sri Lanka, motivo per il quale Galle ti sembrerà far parte di un altro mondo. E in effetti è proprio così. Questa ridente città, situata sulla costa meridionale dello Sri Lanka – non lontano dalle località di mare di Mirissa, Unawatuna e Hikkaduwa – è stata dapprima colonizzata dai portoghesi, per poi essere conquistata dagli olandesi, che l’hanno resa così peculiare.

Unica e affascinante, Galle è una di quelle città da visitare durante un viaggio in Sri Lanka, forse una delle poche città che vale davvero la pena, in quanto è molto particolare, nonostante sia diventata ormai tanto turistica.

Da non perdere l’esplorazione del suo noto Forte, divenuto Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, all’interno del quale ci sono numerosi monumenti e attrazioni da visitare. Ti basterà perderti tra le sue viuzze lastricate, gli edifici scrostati e le sue chiese lucenti, per scoprire fino in fondo il carattere e l’unicità di Galle.

E nonostante ci sia molto da visitare, Galle è talmente piccola e compatta che ti basterà una sola giornata per esplorarla, godendoti anche una passeggiata sulle mura che costeggiano il mare.

Nei prossimi paragrafi troverai tutte le informazioni utili per organizzare il tuo soggiorno a Galle al meglio: cosa vedere, dove dormire e dove mangiare.

Prima di partire non dimenticare di sottoscrivere un’assicurazione di viaggio. Qui c’è un link alla mia assicurazione di fiducia con uno sconto del 10% per i miei lettori.

Cosa vedere a Galle

Galle possiede numerose chiese e monumenti da visitare, nonché edifici storici e le sue possenti mura, da cui passeggiare e ammirare panorami mozzafiato. Di seguito i luoghi da non perdere durante la tua visita!

All’interno del Forte di Galle: luoghi e monumenti da non perdere

Di seguito trovi i monumenti da visitare all’interno del Forte di Galle, la parte storica e principale della città. Li trovi già in ordine di posizione – a partire dall’ingresso al Forte – per cui puoi direttamente prendere nota del seguente elenco e utilizzarlo durante la tua passeggiata.

  1. Chiesa riformata olandese: questa si trova vicino all’ingresso del Forte di Galle. La chiesa fu eretta nel 1755 dagli olandesi ed è una delle chiese protestanti più antiche dello Sri Lanka.
  2. British Queen’s House: grande complesso che si sviluppa tra Queens’ Street, Church Street e Leynbaan Cross Street, all’interno del Forte.
  3. Old Dutch Hospital: uno degli edifici più antichi – che risale all’epoca coloniale olandese – ed è stato trasformato in un complesso con negozi e ristoranti.
  4. Faro Bianco: uno dei simboli di Galle, situato in ottima posizione, con affaccio sul mare.
  5. Moschea di Meeran: a pochi passi dal noto faro di Galle, si erge questa moschea con un design particolare, in quanto unisce caratteristiche islamiche e britanniche.
  6. Flag Rock: questo è un bastione che si trova nel punto più meridionale del Forte di Galle.
  7. Sri Sudharmalaya Buddhist Temple: tempio buddista in cui è possibile vedere un Buddha disteso e uno stupa bianco che risale al 1889.

Ad ogni modo, il miglior modo per esplorare il Forte di Galle è perdersi tra gli edifici storici e le viuzze lastricate, facendo anche una passeggiata lungo le mura. Osserva, respira e goditi il momento presente.

Fuori dal Forte di Galle: monumenti da non perdere

Anche se i monumenti più importanti si trovano all’interno del Forte di Galle, ce ne sono un paio anche all’esterno che ti consiglio di non perdere, a pochi metri dall’ingresso del Forte.

Te li segnalo qui di seguito:

  1. Cattedrale di Santa Maria Regina del Santo Rosario: eretta nel 1874, in stile neo-barocco, è stata voluta dall’architetto e frate spagnolo Benedict Martin. Questa è sicuramente la chiesa più bella di Galle!
  2. Sri Meenachi Sundareshwarar Hindu Temple: tempio induista storico, al suo interno si celebra il festival annuale che si tiene ad aprile.

Nei dintorni di Galle: Unawatuna Beach

Unawatuna Beach

A meno di 6 km dal centro di Galle puoi raggiungere una delle spiagge più note dello Sri Lanka: Unawatuna. Questa è considerata una delle spiagge più belle (anche se come sai io il cuore l’ho lasciato a Mirissa), ma è comunque una piacevole spiaggia dove godersi qualche ora di mare.

Diciamo che qui hai due soluzioni:

  • Puoi soggiornare Galle e magari andare a Unawatuna uno o più giorni per goderti la spiaggia, muovendoti con i mezzi pubblici (c’è un bus ogni 10 minuti dal Forte di Galle);
  • Oppure, se preferisci l’aria di mare, puoi soggiornare a Unawatuna per goderti principalmente il mare e magari andare a visitare Galle in autonomia (sempre con il bus pubblico) o acquistare un’escursione guidata per goderti al meglio tutte le attrazioni di Galle.

In questo secondo caso, potresti anche goderti un po’ di snorkeling, surf e immersioni per arricchire la tua vacanza in Sri Lanka con esperienze uniche e indimenticabili.

Tieni presente che la spiaggia di Unawatuna è abbastanza piccola, una conca a forma di conchiglia. Attenzione ai bambini perché qui il mare è profondo sin da subito, non digrada lentamente.

Ci sono poi tanti ristoranti, locali e negozi dove acquistare souvenir e gustare pesce fresco.

Leggi anche: Mare in Sri Lanka: 5 spiagge consigliate per la tua vacanza

Dove dormire a Galle

Dove dormire a Galle

Durante il mio soggiorno a Galle ho alloggiato al COCO House, una piacevole guesthouse che consiglio per chi è alla ricerca di una sistemazione economica e piacevole.

La guesthouse si trova in posizione tranquilla, a circa 1.5 km a piedi dal Forte di Galle, raggiungibile con una gradevole passeggiata (porta con te una torcia la sera perché la zona è buia).

Le camere sono pulitissime (le più pulite che ho trovato in Sri Lanka), la mattina viene servita una buona colazione tipica e il Wi-Fi è perfettamente funzionante. Non c’è l’acqua calda per fare la doccia, ma fa talmente caldo in questa zona che non ti mancherà!

C’è poi un’area comune con un tavolo, delle amache e delle sedie per rilassarsi e distendersi. A me questo posto è piaciuto, per cui te lo consiglio. Qui puoi prenotare il tuo soggiorno!

Se pensi che questa guesthouse non faccia al caso tuo, dai un’occhiata ad altre offerte!

Dove mangiare a Galle

Dove mangiare a Galle Sri Lanka

Durante il mio soggiorno a Galle ho avuto modo di provare qualche ristorante e in particolare te ne consiglio uno che mi è piaciuto molto ed è situato all’interno del Forte.

Si tratta di Elita Restaurant, un locale tipico che offre pietanze a base di pesce pescato del giorno. Qui ho mangiato un ottimo piatto a base di calamari, davvero gustoso e poco speziato. Rapporto qualità prezzo ottimo, consiglio vivamente questo ristorante!

Dove mangiare a Galle Sri Lanka

Se poi durante la visita del Forte ti venisse un certo languorino, che ne dici di gustare un ottimo gelato? Allora vai da Isle of Gelato, la mia gelateria preferita in Sri Lanka e di cui ti ho già parlato nel mio articolo su Ella. Difatti, questa è una catena che ha diverse sedi in Sri Lanka!

Non perdertela per assaggiare uno dei gelati più buoni al mondo (hanno vinto anche diversi premi).

Dove mangiare a Galle Sri Lanka

Ti è stato utile questo articolo? Lascia un commento per farmi sapere se le informazioni ti sono state d’aiuto.

Se ancora non lo fai seguimi su InstagramFacebook e TikTok per non perderti altri consigli di viaggioIscriviti anche alla newsletter per rimanere in contatto con me!

No Comments

    Leave a Reply