fbpx
Menu
Hotel nel mondo

Hotel a Kangaroo Island: dove dormire sull’isola?

Hotel Kangaroo Island

Kangaroo Island possiede numerosi hotel e sistemazioni alberghiere dove pernottare. A partire dalle strutture con camere semplici e basiche ad hotel lussuosi e sofisticati. Insomma qui ce n’è di tutti i gusti e le soluzioni non mancheranno affatto. In questo articolo vi faccio scoprire gli hotel che più consiglio a Kangaroo Island per i vostri pernottamenti. A voi la scelta!

Hotel a Kangaroo Island: per tutti i gusti e per tutte le tasche

Hotel Kangaroo Island

Siccome a Kangaroo Island ci sono hotel per tutti i gusti e per tutte le tasche mi preme consigliarvi sia delle strutture che possono essere adatte ai più esigenti sia degli hotel idonei per coloro che sono interessati a risparmiare.

Come sapete penso sempre a tutti e sono pronta per mettere a vostra disposizione tutto il mio sapere!

A proposito, prima di andare avanti, magari volete sapere qualcosa in più su Kangaroo Island?! Allora leggete qui: Cosa vedere a Kangaroo Island: l’isola australiana più speciale

Southern Ocean Lodge

Il Southern Ocean Lodge è uno dei resort australiani più lussuosi in assoluto, oltre ad essere il migliore hotel di Kangaroo Island. Se siete alla ricerca di una sistemazione autentica, ma allo stesso tempo elegante e confortevole, questo posto farà al caso vostro!

Questo resort offre un’esperienza di viaggio davvero unica ed esclusiva, a pieno contatto con la natura che lo circonda. Mette a disposizione degli ospiti delle meravigliose suite fornite di arredamenti su misura, eleganti zone notte, bagni con pareti di vetro e una terrazza esterna che consente di ammirare un panorama mozzafiato dell’oceano.

Attenzione: al momento l’hotel è chiuso perché è stato distrutto dagli incendi dello scorso Gennaio 2020. Stanno lavorando per ricostruirlo, quindi vi suggerisco di iscrivervi alla newsletter della struttura per essere aggiornati sulla riapertura. Ecco qui il link del sito ufficiale.

Kangaroo Island Seafront Hotel

Situato a Kangaroo Island in un giardino tranquillo e a 400 metri dal terminal dei traghetti per raggiungere l’isola, il Kangaroo Island Seafront è un 4 stelle che mette a disposizione una sauna e una piscina all’aperto.

Le camere sono semplici, ma dotate di tutto il necessario per un buon soggiorno: aria condizionata, frigorifero e set per la preparazione di tè e caffè.

Mercure Kangaroo Island Lodge

Il Mercure Kangaroo Island Lodge è un hotel di categoria 4 stelle che mette a disposizione degli ospiti numerosi servizi, tra cui un premiato ristorante con prodotti locali, una piscina, il wifi gratuito, un campo da tennis, sentieri per passeggiate alla scoperta della fauna selvatica e un servizio di alimentazione dei pellicani.

Le camere dispongono di aria condizionata, un frigorifero, una TV, un set per la preparazione di tè e caffè e un bagno privato. Alcune includono anche un forno a microonde, un tostapane e una macchina da caffè Nespresso.

Il Mercure Kangaroo Island Lodge si trova a circa 30 minuti di auto dall’Aeroporto di Kingscote e dal terminal dei traghetti di Penneshaw.

Aurora Ozone Hotel

L’Aurora Ozone Hotel è situato a Kingskote, in una splendida posizione fronte mare. Si tratta di un 3 stelle superior che offre camere con un mix tra stile moderno e d’epoca, una sauna, una piscina all’aperto e una con idromassaggio.

Presso il Bistro Restaurant, caratterizzato da una vista incantevole sulla baia, vi attende un gustoso menù a base di prodotti locali e frutti di mare, accompagnati dai migliori vini dell’Isola.

L’hotel si trova a breve distanza da negozi, ristoranti e caffetterie e quindi è molto comodo se volete rimanere in una zona non isolata.

Gli hotel che vi ho consigliato sono stati testati negli anni da numerosi clienti ai quali ho organizzato un viaggio. Se anche voi avete bisogno del mio supporto per pianificare al meglio il vostro viaggio non vi resta che scrivermi una mail a: [email protected].


Potrebbero interessarvi anche: Australia, Queensland: 2 itinerari di viaggio insoliti e straordinari e Itinerario di 5 giorni sulla Great Ocean Road

No Comments

    Leave a Reply