Menu
Messico

Vacanze madre e figlia: la nostra avventura in Messico

Vacanze madre e figlia

C’erano una volta una madre, una figlia e una destinazione da raggiungere per le vacanze: il Messico. Per la figlia non è il primo viaggio all’estero, mentre per la mamma è il primo volo intercontinentale ed è super emozionata. Ma anche se per la figlia non è il primo viaggio fuori dall’Europa è altrettanto emozionata perché è il suo primo vero viaggio con la mamma. Anzi le prime vere vacanze madre e figlia.

La figlia in questione sarei io e la mamma, beh è la mia mamma.

Ed il viaggio in Messico è stato davvero straordinario e ve ne ho parlato nel dettaglio qui.

Madre e figlia in Messico: le nostre vacanze insieme!

Vacanze madre e figlia

Questo è stato solo il primo di una lunga serie.

Tempo e soldi permettendo, io e mia mamma abbiamo deciso che ci concederemo una settimana di vacanza all’anno, solo io e lei.

E così lo scorso anno siamo state in Messico e il 12 Marzo 2020 saremmo dovute partire per Zanzibar. Dico saremmo dovute partire, perché il Covid19 ha rovinato i nostri piani e 3 giorni prima della partenza il nostro viaggio è stato annullato.

Mia mamma è rimasta così tanto male che ci ha messo due settimane di tempo per realizzare che non saremmo partite e per disfare la valigia che aveva già preparato.

Ma le ho promesso che, non appena la situazione di emergenza sarà rientrata e potremo tornare a viaggiare, recupereremo la nostra settimana insieme.

E io mantengo sempre le promesse! 😉 

In vacanza con la mamma: che valore può assumere?

Viaggiare

Volete sapere cosa significa viaggiare con la propria mamma e quale valore può assumere?

Viaggiare con la mamma è davvero qualcosa di incredibile.

Significa avere la possibilità di conoscersi meglio e con più consapevolezza, dato che ci si ritrova a stare insieme h24 lontano da casa.

Ma anche godersi del tempo insieme, che solitamente diventa sempre meno quando si va a convivere o in generale si va a vivere fuori casa.

Ma significa anche condividere un’esperienza e ricordare per sempre i momenti che si trascorrono in viaggio, solo mamma e figlia.

Personalmente ho constato che viaggiare rende più felici, fortifica ancora di più il legame da ambo le parti e permette di avere dei ricordi indelebili che rimarranno vivi nel tempo.. Non avete idea di quante volte, io e mia mamma, ci ritroviamo a ricordare e sorridere delle nostre avventure in viaggio! 😀

Inoltre in viaggio ho scoperto una mamma molto meno stressata, lontana dai ritmi frenetici della vita quotidiana, serena e sempre sorridente.

Ma ho scoperto anche una nuova me, serena nel vedere il volto di una mamma felice di condividere qualcosa di speciale e felice nel vedere me stessa così felice! Un turbinio di felicità inspiegabile..

Quindi questo viaggio in Messico ci ha proprio invogliate a rifare un viaggio insieme una volta all’anno!

Eppure io non sono una persona che ama viaggiare con altri; oltre al mio compagno e a pochi amici fidati, faccio fatica a trovare dei compagni di viaggio per me ideali. Io amo essere libera in viaggio e godermi ogni istante per come me lo sono immaginato, dunque non amo avere troppa gente al seguito con interessi magari diversi o che voglia tarparmi le ali.

Invece mia mamma è stata meravigliosa e viaggiare insieme a lei è stata una bellissima avventura!

Insomma… la mamma è sempre la mamma, no? 😀 

La nostra destinazione: il Messico

Beh il Messico è incredibile!

Prima di partire per questa vacanza la meta che volevo raggiungere era un’altra.. ma poi per una serie di eventi abbiamo prenotato il nostro soggiorno in Messico.

Solo 8 giorni per goderci un paese immenso e che ha moltissimo da offrire.

Dunque potete immaginare che le aspettative prima della partenza non fossero chissà quali, dato che sarei voluta andare altrove, ma ho scoperto una destinazione davvero pazzesca.

Credo che a volte nella vita, quando meno ce lo si aspetta, il mondo sa sorprenderci ancora di più di quanto non lo faccia quando le nostre aspettative sono alle stelle.

Il Messico è natura incontaminata, acque cristalline, nuvole bianche e “morbide”, monumenti spettacolari, cibo gustoso e persone splendide e sempre sorridenti.

Sarà l’effetto dei Caraibi a far brillare così gli occhi dei suoi abitanti, che dite?

Spero con questo articolo di avervi convinto a prenotare un viaggio con la vostra mamma, non pensateci due volte.

Lasciatevi travolgere dal turbinio della felicità che si può provare condividendo le vostre vacanze insieme!

Selena Castoldi 


Potrebbero interessarvi anche: Cosa vedere nello Yucatan? 7 cose da non perdere, Riviera Maya, dove alloggiare per vivere una splendida vacanza e Animali nello Yucatan, in Messico: i miei amati coati

No Comments

    Leave a Reply